/ ©: Fabian Stamm / WWF-Switzerland

Acqua dolce

Senz’acqua sul nostro pianeta non esisterebbe la vita. Purtroppo l’acqua potabile è una merce sempre più rara, con conseguenze fatali per tutti gli esseri viventi.
I torrenti, i fiumi, le aree umide e i laghi allo stato naturale vengono canalizzati, prosciugati, imbrigliati nel cemento e sbarrati con dighe. Le risorse di acqua dolce sono inquinate da fertilizzanti, antiparassitari e reflui industriali. Inoltre si attinge ad esse per produrre energia, alimentare la rete idrica e per irrigare i campi.

Negli ultimi 40 anni, in tutto il mondo è andata distrutta oltre la metà dei corsi d’acqua naturali. Ciò ha avuto conseguenze drammatiche per il bilancio idrico: inondazioni, siccità, estinzione delle specie. Mentre la biodiversità si è ridotta del 50%.

Ci opponiamo alla cementificazione e all’inquinamento dei corsi d'acqua e promuoviamo la loro rivitalizzazione. Ci impegniamo per preservare gli ultimi corsi d’acqua allo stato naturale. Promuoviamo un’agricoltura sostenibile (con particolare attenzione alla produzione del cotone). Entro il 2025 due terzi della popolazione mondiale, soprattutto nei paesi più poveri, dovrà far fronte alla penuria d’acqua. I conflitti per l’acqua si inaspriranno sempre più. Il WWF sta facendo tutto ciò che è in suo potere per scongiurare l’imminente catastrofe planetaria.

Datti subito da fare

  • Dacci una mano
    Se ti sta a cuore il fiume o il ruscello che attraversa la zona in cui abiti, renditi disponibile come guardafiumi
  • Sostieni il lavoro del WWF
    Fai una donazione per la tutela delle Alpi

Opportunità e rischi dell'energia idroelettrica

befreite Bünz / ©: WWF Schweiz/Andreas Knutti

Rinaturazione dei fiumi

I fiumi rinaturati rappresentano una buona protezione contro le inondazioni e sono un prezioso habitat per l'uomo e la natura.
Kleinwasserkraftwerk / ©: Anita Mazzetta / WWF Schweiz

Gli svantaggi dell’energia idroelettrica

L’energia idroelettrica non è ecologica in sé e per sé: per produrla nel pieno rispetto dell’ambiente è necessario attenersi a rigidi criteri ecologici, anche in merito ai deflussi residuali e al contenimento degli “effetti piena”.
 / ©: Wild Wonders of Europe/Maurizio Biancarelli/WWF

Progetti per l’acqua dolce

Il WWF s’impegna in diversi progetti a favore dei corsi d’acqua naturali. Che si tratti di rivitalizzazioni, della lotta per avere più deflussi residuali o di attenuare gli effetti negativi del flusso discontinuo delle centrali idroelettriche.

Abbonati alla newsletter del WWF

Sintetica e attuale: le ultimissime del WWF via e-mail. Iscriviti ora!

Diventa fan del WWF su Facebook


Segui il WWF su Twitter

Quanta carne svizzera sprechiamo: http://t.co/sjAekNkVNk http://t.co/xlEkOOi9Zg
19 Nov 2014 @WWF_Svizzera

Fai una donazione per la tutela delle foreste

Alpen

La tua offerta al WWF può essere dedotta dalle imposte.