Sottoceneri / ©: WWF Schweiz / Walter Vetterli

Sottoceneri

Un gioiello naturale tra l’Italia e la Svizzera: il WWF ha identificato il Sottoceneri come una delle 24 aree prioritarie per la conservazione della biodiversità nelle Alpi.
Un accurato processo di analisi ha evidenziato che le principali minacce per la biodiversità di questa zona sono:
  • l’abbandono delle attività agricole, in particolare delle pratiche estensive (pascoli e prati secchi), e la crescente diffusione di un’agricoltura intensiva e meccanizzata nei terreni ancora presenti, soprattutto nei vigneti.
  • l’espansione delle aree urbane e delle vie di comunicazione, con la conseguente distruzione degli habitat e il progressivo isolamento di quelli ancora conservati.
  • la densificazione del tessuto urbano, che porta alla scomparsa di importanti aree verdi all’interno delle città.
  • la scarsa sensibilità della popolazione verso la biodiversità e i problemi ad essa correlati.
  • la cementificazione dei corsi d’acqua e delle rive dei laghi.
  • la diffusione di specie animali e vegetali invasive.
  • la presenza di boschi molto omogenei, con poche radure ed ecotoni.
  • l’eccessivo sfruttamento delle acque per scopi agricoli, industriali e civili.

ESSERE ATTIVI

Nel rispetto della natura

Attraverso svariate iniziative, il WWF punta a promuovere una pianificazione del territorio che tenga conto anche della tutela della natura e della conservazione della biodiversità:
  1. Un processo partecipativo nella provincia di Como per l’elaborazione di una strategia regionale condivisa da tutti gli attori locali.
  2. La riqualificazione dei primi ‘prati secchi’ sul Monte Generoso, facenti parte di un network di prati secchi considerati di importanza nazionale.
  3. Uno studio di fattibilità per la creazione e il mantenimento di corridoi ecologici nella zona del Basso Vedeggio.
  4. La creazione di una “Alleanza per la Biodiversità” che coinvolga tutti i più importanti attori dell’area, al fine di gestire l’implementazione del piano d’azione sul lungo periodo.

Abbonati alla newsletter del WWF

Sintetica e attuale: le ultimissime del WWF via e-mail. Iscriviti ora!

Diventa fan del WWF su Facebook


Segui il WWF su Twitter

Il #leopardo nebuloso deve il suo nome al suo bellissimo manto e grazie alla sua forza incredibile. Riesce a saltar… https://t.co/zXAHUhX21s
27 Jun 2017 @WWF_Svizzera

Fai una donazione per la tutela delle foreste

Alpen

La tua offerta al WWF può essere dedotta dalle imposte.