Madre orso polare con una gamba rotta e suoi cuccioli sulla banchisa, Parco Nazionale Artico, Alaska, BUSA.

Aiuto con

CHF Il mio importo personalizzato
Importo minimo: CHF
Importo massimo: CHF

Grazie alla tua donazione il WWF si batte per una tutela efficace del clima

L’orso polare

Gli orsi polari sono in pericolo. Il ghiaccio artico si scioglie e con esso scompaiono i territori di caccia di questi mammiferi. Per garantire la loro sopravvivenza, dobbiamo porre un freno ai cambiamenti climatici e preservare l’habitat degli orsi.

Le minacce

La banchisa scompare e le sue prede diminuiscono, tanto che in estate gli orsi polari muoiono di fame sulla terraferma. La vicinanza all’uomo è spesso letale per questi mammiferi, basti pensare ai bracconieri in Russia che non lasciano scampo agli orsi bianchi. Oggi, gli orsi polari sono il 30 per cento in meno rispetto a 40 anni fa. Gli ultimi esemplari ancora in vita, circa 25 000, hanno assoluto bisogno del nostro aiuto.

Il nostro obiettivo

Gli orsi polari diminuiscono di anno in anno, un triste trend cui va posta assolutamente fine. Il WWF si impegna quindi per combattere i cambiamenti climatici e lo scioglimento dei ghiacci e per realizzare una grande riserva naturale in Siberia e in Canada.

Noi del WWF ci impegniamo a proteggere l'Artico e quindi l'orso polare.

Ritratto di Elmar Grosse Ruse, responsabile del clima e dell'energia

Cosa facciamo

iconmonstr-check-mark-7 Created with Sketch.

Pattuglie

Con pattuglie antibracconaggio sorvegliamo le popolazioni di orsi polari e teniamo alla larga i cacciatori di frodo.

iconmonstr-check-mark-7 Created with Sketch.

Leggi

Conduciamo trattative con autorità e associazioni affinché vengano emanate leggi contro la caccia indiscriminata.

iconmonstr-check-mark-7 Created with Sketch.

Protezione del clima

Ci impegniamo per attuare misure efficaci di protezione del clima.