Agricoltore Rice in Madagascar

Sostegno ai contadini locali del Madagascar

Le foreste pluviali nel Nord del Madagascar sono di enorme importanza per l'intera isola e racchiudono una fauna e una flora incredibilmente varia e ricca. Delle oltre 2280 specie indigene, 538  sono endemiche, ossia vivono solo in Madagascar. Purtroppo l'abbattimento illegale degli alberi, i roghi appiccati per dissodare i terreni e il bracconaggio minacciano questa natura unica nel suo genere. Il WWF è impegnato nella salvaguardia di questo habitat con un apposito programma.

Foresta protetta nell'altopiano del Nord

Area protetta21%
Area non protetta79%

Il 21% dell'Altopiano del Nord è oggi un'area protetta.

La distruzione della foresta pluviale è dovuta alla grande povertà e al basso livello di istruzione della popolazione, costretta a procurarsi illegalmente cibo e legname dalla foresta e a dissodare il terreno boschivo per ricavarne superfici da adibire all'agricoltura. I contadini locali, che producono per lo più per soddisfare il proprio fabbisogno, dispongono di tecniche agricole poco efficienti che impoveriscono il terreno obbligandoli a dissodare continuamente nuove superfici, con conseguente distruzione della foresta.

Il WWF è attivo da oltre 20 anni a favore della protezione delle foreste nell'altopiano del Nord del Madagascar. Nel 2015 è stato creato il complesso di aree protette CAPAM (Complexe d’Aires Protégées Ambohimirahavavy Marivorahona) frutto della collaborazione fra governo, WWF e altre ONG. Con oltre 500 000 ettari si tratta di una delle aree naturali più estese sull'isola. Ma l'istituzione dell'area protetta rappresenta solo una delle iniziative intraprese. Collaboriamo infatti con le comunità che risiedono nella regione delle foreste pluviali dell'altopiano del Nord affinché possano gestire e preservare l'area protetta. Uno degli obiettivi fondamentali del nostro programma è la riduzione dell'indigenza dei contadini locali in modo che dipendano meno dalle risorse della foresta per placare la fame o ricavare nuove superfici da coltivare. Ciò permette di proteggere la foresta nel lungo periodo.

La trasmissione delle competenze dà i suoi frutti

Peschiere per i contadini

A fine 2016 erano state realizzate ben 160 peschiere con l'obiettivo di migliorare le condizioni di vita delle famiglie di contadini.

La gestione della foresta protetta compete ai comuni. Il nostro progetto forma collaboratori in grado di gestire le aree protette in modo da garantire un'effettiva protezione della foresta. Si sono conclusi con successo già numerosi corsi di formazione. Inoltre, abbiamo equipaggiato e addestrato le pattuglie per potere assolvere alle proprie funzioni di salvaguardia delle foreste.

Il nostro progetto mira a insegnare nuove e più efficaci tecniche agricole per ridurre l'indigenza e la pressione sulla foresta in questa regione. Circa 350 contadini e contadine hanno partecipato a corsi di risicoltura e orticoltura. Il WWF ha organizzato anche corsi per la coltivazione di caffè, vaniglia, chiodi di garofano e prodotti agricoli in grado di assicurare un reddito alle famiglie. Nell'area interessata dal progetto è stata anche introdotta la pescicoltura, che rappresenta una fonte di alimentazione alternativa. Ad oggi sono state realizzate ben 160 peschiere.

Pianta del caffè in Madagascar Northern Highlands
Gli abitanti del villaggio camminare con le proprie stagno di pesci
Gli agricoltori in Madagascar Northern Highlands imparano tecniche agricole

La coltivazione del pepe, le peschiere e le nuove tecniche agricole creano nuove fonti aggiuntive di reddito e cibo per la popolazione.

Cosa puoi fare tu

Sostieni il nostro operato in Madagascar contribuendo alla salvaguardia di questa straordinaria regione. In questo modo, oltre al progetto per la promozione dei coltivatori locali, sosterrai i nostri ulteriori progetti a favore di questa isola, vero scrigno di biodiversità. Puoi collaborare alla tutela dell'ambiente non solo in Madagascar, man anche qui in Svizzera. Consulta i nostri ecoconsigli per sapere cosa puoi fare per proteggere il nostro pianeta.

Famiglia a Bike Tour

Ecoconsigli

I nostri partici ecoconsigli ti aiutano a vivere quotidianamente in modo consapevole e sostenibile.