©
©
Lynx come un gatto che fa le fusa
Ritorno
20 ottobre 2020

L’elettorato svizzero si pronuncia in favore di una maggiore protezione delle specie

L’elettorato vuole proteggere in modo migliore gli animali selvatici in Svizzera: il 27 settembre 2020 si è espresso con un NO all’inaccettabile legge sulla caccia, contro la quale le associazioni ambientaliste avevano indetto un referendum. Questa decisione rappresenta uno spiraglio di luce nell'era della crisi della biodiversità. Il “Living Planet Report” 2020 del WWF mostra infatti un quadro scioccante della nostra Terra, in cui dal 1970 il numero di vertebrati è diminuito di oltre due terzi per via della perdita degli habitat, della caccia illegale o dell'agricoltura non sostenibile.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web della campagna.

L'estinzione delle specie non si ferma ai confini svizzeri: nel nostro Paese, più di una specie di flora e fauna su tre è in pericolo e, secondo il rapporto dell’OCSE sulle performance ambientali (2017), la Svizzera sta facendo troppo poco per preservare la biodiversità. In quasi nessun altro Stato dell'OCSE la necessità di agire a tutela della biodiversità risulta più urgente che in Svizzera.

Legge sulla caccia: i prossimi passi

La legge sulla caccia e la protezione disciplina la gestione degli uccelli e dei mammiferi autoctoni, nonché dei loro habitat, costituendo così una delle disposizioni più importanti per la protezione delle specie. Con il No alla revisione della legge sulla caccia e la protezione inizia il lavoro politico al fine di stilare una proposta migliore, in cui l'aspetto della protezione non venga trascurato. Il WWF continua a battersi a favore di una regolamentazione moderna ed equilibrata, che includa soluzioni volte al rafforzamento di un'interazione pragmatica tra esseri umani e lupi. È necessario inoltre prendere in considerazione le richieste della popolazione interessata nelle aree montane.

Cosa puoi fare tu

Con una donazione a favore della lince o delle Alpi, sostieni il nostro operato a livello sociale, politico e internazionale.

©
panda

Aiuto la lince

CHF Il mio importo personalizzato
Importo minimo: CHF
Importo massimo: CHF

Grazie alla tua donazione il WWF protegge l'habitat della lince, nel cuore delle Alpi.