Tre castori guardare la telecamera
Castori

Fedele roditore

Castori - Fedele roditore

Costruttori incisivi

I castori sono i più grandi roditori autoctoni d'Europa. Grande è anche il loro impatto sull'ambiente che li circonda: i castori tagliano, scavano e sbarrano corsi d'acqua, trasformando così il proprio habitat con immenso zelo.

Sulla terraferma, il castoro si muove con una certa pigrizia, ma una volta sott'acqua si trova nel suo elemento: la coda, coperta di scaglie, funge da timone e le zampe posteriori palmate danno la spinta.

La caccia di cui questo roditore è stato vittima, dovuta alla sua pelliccia incredibilmente folta, alla sua laboriosità, alla carne e al cosiddetto "castoreo", ha portato alla sua estinzione dal territorio europeo. Tuttavia, in molti luoghi è stato possibile reinsediarlo con successo. Attualmente in Svizzera vivono circa 3000 castori, numero probabilmente destinato a crescere.

In primavera e in estate questo vegetariano si nutre principalmente di erbe aromatiche e arboscelli. In autunno e in inverno abbatte un numero maggiore di piante, per poi cibarsi dei germogli e delle cortecce.

Nome scientifico

Castoro europeo (Castor fiber)

Sottospecie

8 sottospecie

Stato di minaccia (IUCN)

Non minacciato a livello mondiale, in pericolo critico in Svizzera

Popolazione

Europa e Asia: almeno 700 000 esemplari

Svizzera: 2800 esemplari, secondo le stime

Corporatura

Lunghezza: 83-110 cm

Altezza al garrese: fino a 35 cm

Diffusione

Europa e Asia

Castori in espansione

I suoi nemici naturali sono per lo più estinti. La falsa credenza che attribuiva proprietà curative a sue parti del corpo appartiene ormai al passato. Gli effettivi sono in crescita, ma la sopravvivenza del castoro non è ancora garantita.

Un passato di caccia sfrenata

La sua pregiata pelliccia era estremamente ambita nel Medioevo. Il castoreo - una secrezione ghiandolare destinata alla cura del pelo e alla demarcazione del territorio - era considerato un rimedio a tutti i mali. La sua carne si poteva consumare anche durante la Quaresima. Tutto ciò ha fatto sì che nel corso del Novecento le popolazioni dei castori fossero decimate.

Habitat frammentati dalle strade

Il giovane castoro, una volta raggiunta la maturità sessuale, abbandona la tana dei genitori e parte alla ricerca di un partner e di un proprio territorio. Lungo questo tragitto, sempre più castori vengono investiti dalle auto.

Impegno per le golene

I castori hanno bisogno di argini intatti e della possibilità di trasformare l'ambiente che li circonda. Affinché trovino spazio è necessario che riserviamo loro un posto anche nei nostri pensieri: posto che intendiamo creare attraverso una politica di sensibilizzazione mirata.

La protezione dei laghi naturali, dei corsi d'acqua e della vegetazione golenale rientra fra i nostri obiettivi. Negli ambienti acquatici devono sorgere zone chiave non soggette ad alcun tipo di sfruttamento. Il WWF si impegna perché il castoro trovi spazi adatti in cui vivere, ma anche affinché questo roditore venga accettato: con la sua industriosità, infatti, trasforma anche terreni a uso agricolo o silvicolo. Ecco perché si devono elaborare strategie di soluzione in collaborazione con gli agricoltori e i silvicoltori interessati. A tale scopo, le nostre sezioni formano cosiddetti «guarda-castoro», che si impegnano per il reinsediamento del roditore e ne registrano gli effettivi.

I castori sono messaggeri di biodiversità. Là dove vivono e sono liberi di svolgere le proprie attività, la biodiversità ne risulta arricchita. Grazie a loro si creano nuovi habitat per altri animali.

Ritratto di Tamara Diethelm, Riverwatch responsabile, il WWF Svizzera

Più spazio al castoro

Ci impegniamo affinché i castori godano di una popolazione robusta e lavoriamo per mantenere intatto il loro habitat. Il nostro obiettivo è un futuro in cui l'uomo e la natura possano convivere in armonia, anche qui in Svizzera.

Mars Staufer, un volontario presso il WWF Riverwatch

Con Riverwatch valorizziamo di nuovo i nostri fiumi

I nostri fiumi e ruscelli devono tornare a essere più vitali e ricchi di specie. Con l'aiuto dei nostri guardafiumi ci impegniamo a rivalutare il paesaggio fluviale elvetico elaborando con le autorità progetti per la rivitalizzazione.

Più informazioni

Cosa puoi fare tu

Partecipa anche tu alla rivitalizzazione dei corsi d'acqua, in qualità di «guarda-castori» o guardafiumi. Con il tuo aiuto possiamo monitorare gli effettivi dei castori e impegnarci per un paesaggio naturale sano. Oppure sostieni il nostro lavoro con un acquisto nel nostro Shop online.

peluche Beaver

Peluche castoro

Acquistando un castoro di peluche non solo hai un regalo ideale, ma sostieni anche l'operato del WWF.

I volontari della sezione WWF di San Gallo aiuto su Brändliberg, San Gallo, Svizzera

Volontariato

Impegnati attivamente a favore della natura e dell'ambiente scegliendo fra diverse azioni di volontariato.