Holzschnitzereien

Guida Souvenir

Consigli riguardo ai souvenir

Una collana di corallo per la nonna? Una bottiglia di vino di serpente per il collega? Nella nostra guida ai souvenir puoi farti un’idea degli oggetti che puoi acquistare e di quelli da cui è meglio stare alla larga. Il commercio di souvenir ricavati da specie minacciate costituisce un pericolo per la biodiversità. Se hai dei dubbi su qualche souvenir, piuttosto torna a casa mettendo in valigia solo bei ricordi.

Torna alla categoria Lebende Tiere

Cani

  • Nessuna autorizzazione
  • Con autorizzazione
  • Divieto
Come ottenere un’autorizzazione

Per le specie protette occorre possedere un’autorizzazione d’esportazione CITES rilasciata dal Paese di provenienza nonché un’autorizzazione d’importazione. Viene effettuato un controllo all’atto dell’importazione in Svizzera. Per le specie non protette non è necessario disporre dell’autorizzazione d’esportazione CITES. Leggi al riguardo le ulteriori informazioni nel testo che segue.

L'importazione da UE, Norvegia, Andorra, Islanda, Principato di Monaco, San Marino e Città del Vaticano può avvenire senza controlli e autorizzazioni solo in presenza di passaporto per animali da compagnia e microchip, e previa esecuzione della vaccinazione antirabbica. Nelle regioni turistiche si incontrano spesso cani e gatti randagi. Non acquistare animali vivi e non portarli a casa, anche se ti fanno pena. Altrimenti contribuirai ad accrescere la domanda favorendo così il commercio illegale. Pochi minuti dopo aver «salvato» un animale, vedrai il suo posto occupato da un altro esemplare.

Non protetti dalla CITES
Torna alla categoria Lebende Tiere