©
©
Swiss fiume Nozon
Nozon

Una delle nostre perle d’acqua

Gole e cascate - il Nozon

Alla scoperta del tratto più entusiasmante del Nozon: le gole e le cascate della "Cascade du dard".

Consigli per l'escursione

Con i mezzi pubblici si può raggiungere Croy-Romainmôntier: da qui, con una breve e semplice passeggiata si arriva al tratto ancora integro del fiume. Percorrendo un sentiero relativamente pianeggiante si possono ammirare le gole e le cascate. A Pompaples l'autopostale riporta poi ai principali punti di snodo della rete di trasporto. Buona esplorazione!

Il fiume

Il Nozon è un fiume a tratti già molto sfruttato. In alcuni punti gli impianti idroelettrici modificano gli habitat naturali. Per le particolarità paesaggistiche rappresentate dalle gole e dalle cascate, il tratto di fiume costeggiato dal sentiero è rimasto tuttavia intatto ed è oggi abitato, anche in prossimità delle sue acque, da molte specie diverse: con un pizzico di fortuna è possibile avvistare ad esempio rari esemplari di martin pescatore.

Sapevi che...?

... anche una cascata può rappresentare un habitat prezioso? Alghe, muschi, licheni e altre piante traggono beneficio dalla particolare umidità che caratterizza questo ambiente, apprezzato anche dalle lumache.

Cos'altro puoi fare tu

Fai una donazione per la regione alpina della Svizzera e aiutaci a evitare che la natura si impoverisca a causa dell’intervento dell’uomo. Oppure diventa socio WWF e sostieni il nostro lavoro per un futuro sostenibile. 

©
Marmotta nel Parco Nazionale degli Alti Tauri, Austria

Prottegiamo le Alpi

Proteggendo le alpi facciamo sì che questa ricchezza non venga depredata dall’azione dell’uomo.

©
Bonobo madre bacia il suo bambino

Iscriversi al WWF

Come socio del WWF entri a far parte della nostra grande rete: oltre 5 milioni di persone in tutto il mondo sostengono i nostri progetti.