Schweizer Fluss Chamuera
Chamuera

Una delle nostre perle d’acqua

L'immutata - la Chamuera

La valle dei gipeti barbuti è una delle ultime valli laterali dell’Alta Engadina che si è conservata allo stato originario. Le alte montagne e le profonde gole danno vita a uno spettacolo selvaggio e mozzafiato.

Consigli per l'escursione

Dalla fermata di La Punt Chamues-ch l’escursione inizia risalendo la valle. Il sentiero costeggia il fiume Chamuera e offre uno stupendo scorcio sul suo corso selvaggio. Una volta giunti all’Alp Serlas, si ha la possibilità di ridiscendere percorrendo la stessa strada.  Gli escursionisti più ambiziosi possono procedere lungo la Val Prüna e affrontare la Fuorcla Muragl per arrivare in Val Muragl e raggiungere Muottas Muragl. Da lì si può prendere la funicolare fino alla stazione ferroviaria successiva. 

Il fiume

La Val Chamuera è una delle valli montuose più intatte dell’Alta Engadina e il suo ruscello di montagna ne è l’elemento caratteristico. Nella parte alta della valle si trovano piccoli laghi montani di una bellezza incantevole; la parte bassa invece si caratterizza per grandi gole con alte pareti rocciose e un corso del fiume ramificato per la presenza di banchi di ghiaia. La valle è nota per la sua biodiversità vegetale con tante orchidee e per la sua ricca fauna selvatica. Qui si è insediata una femmina di gipeto barbuto, che dal 2006 ha allevato con diversi partner numerosi piccoli.

Sapevi che...?

... già a metà del secolo scorso era in programma l’inondazione della valle? Proprio di recente sono state nuovamente presentate alcune idee per il progetto di una piccola centrale idraulica nella parte bassa della valle. Finora, per fortuna, il comune si è dichiarato contrario a questa iniziativa. Continua però a mancare un piano di protezione per questo straordinario corso d’acqua. 

Cos'altro puoi fare tu

Fai una donazione per la regione alpina della Svizzera e aiutaci a evitare che la natura si impoverisca a causa dell’intervento dell’uomo. Oppure diventa socio WWF e sostieni il nostro lavoro per un futuro sostenibile. 

Marmotta nel Parco Nazionale degli Alti Tauri, Austria

Io proteggo le Alpi

Le Alpi sono un gioiello della natura dalle mille sfaccettature. Proteggendole facciamo sì che questa ricchezza non venga depredata dall’azione dell’uomo.

Bonobo madre bacia il suo bambino

Iscrizioni adulti

Come socio del WWF entri a far parte della nostra grande rete: oltre 5 milioni di persone in tutto il mondo sostengono i nostri progetti.