Fischschwarm

Guida Pesci e frutti di mare

Consigli per un consumo sostenibile

Perché i consumi di pesce risultino sostenibili, dovremmo preservare l'90 per cento degli stock ittici utilizzati. Scopri nella nostra guida quali pesci e frutti di mare provengono da fonti sostenibili.

Ritorno

Merluzzo dell’Alaska

Theragra chalcogramma, Gadus chalcogrammus
Labels poisson recommandées
  • MSC
    Pesca
Consigliato con cautela
  • Pacifico nordoccidentale FAO 61: Mare di Okhotsk
    Sciabica danese
  • Pacifico nord-occidentale FAO 61: Mare di Bering occidentale (parte orientale)
    Reti da traino (reti da traino)
Sconsigliato
  • Pacifico nord-occidentale FAO 61: Mare di Bering occidentale (parte occidentale)
    Reti da traino (reti da traino)

Biologia

I merluzzi dell'Alaska appartengono all'ordine dei Gadiformi e nel Pacifico settentrionale formano grandi popolazioni che vivono in prossimità dei fondali. Grazie alla rapida crescita, alla precoce maturazione sessuale e all'elevata prolificità risentono relativamente poco della pressione della pesca. Raggiungono una lunghezza di 90 cm e sono un componente importante dell'ecosistema. Rappresentano un'importante fonte di cibo per foche e leoni marini. Durante la riproduzione si riuniscono in banchi, diventando così facili prede della pesca. Si cibano di krill, gamberi e pesci.

Ritorno