©
Fischschwarm

Guida Pesci e frutti di mare

Consigli per un consumo sostenibile

Tutta l'acquacoltura e la pesca hanno un impatto sull'ambiente. Riduciamo lo sfruttamento degli oceani mangiando pesce e frutti di mare in modo responsabile. 

1. Mangia con moderazione

Mangia il pesce solo come prelibatezza occasionale. 

2. Guida Pesci e frutti di mare

Optare per prodotti più ecologici, contrassegnati in verde nella nostra guida. 

3. L'etichetta ecologica

Cercare certificati di qualità ecologica credibili (Bio, ASC, MSC).

Come si determinano le valutazioni? In cosa consiste il sistema a semaforo? Trovi le risposte alle domande più frequenti nelle nostre FAQ sulla Guida Pesci e frutti di mare.

Spesso prendere una decisione rapida ed ecologicamente responsabile risulta difficoltoso. Nella nostra sito web «Godersi il pesce in modo ecologico» troverete dei consigli pratici per il quotidiano su come scegliere i prodotti ittici nel rispetto dell'ambiente.

Ritorno
©

Pesce spada

Xiphias gladius
Seconda scelta
  • Oceano Indiano FAO 51, 57
    Lenze a mano, lenze a canna
  • Sudafrica FAO 51
    Palangari pelagici
Da evitare
  • Mondo intero
    Palangari, reti da posta derivanti

Biologia

Il pesce spada (Xiphias gladius) è l'unica specie della famiglia Xifidi e vive nei mari temperati e tropicali di tutto il mondo. Cresce in fretta e diventa fertile precocemente. È lungo circa 2 metri, ma può diventare anche molto più grande. Al di fuori del periodo di deposizione delle uova vive generalmente in modo solitario. Il pesce spada si nutre di pesci in banchi come sardine, sgombri e calamari.

Ritorno