Mucca sul monte Firten a Berna, Svizzera

Carne e latticini

Mangiare fa parte della nostra vita quotidiana. E può essere un'occasione per compiere ogni giorno un gesto a favore dell'ambiente. La scelta di cosa mettere in tavola – alimenti di origine animale o vegetale – ha infatti un impatto sul nostro ambiente. E i principali alimenti a causare ripercussioni negative sull'ambiente sono proprio quelli di origine animale.

Come influisce sull'ambiente il nostro menu?

In Europa, un terzo dell'inquinamento ambientale dovuto ai consumi è imputabile al cibo. A fare la parte del leone è la produzione: imballaggio, trasporto, stoccaggio, preparazione e smaltimento hanno in genere un impatto minore. A gravare sull'ambiente è in particolare l'allevamento, che richiede grandi quantità di risorse e genera emissioni di gas serra molto più ingenti rispetto alla coltivazione di alimenti vegetali.

Cifre concrete

Per ottenere un chilo di carne bovina si devono produrre da 5 a 20 chili di foraggio per l'alimentazione degli animali. Se si confrontano le emissioni originate dalla produzione di un chilo di carne di manzo con quelle generate, ad esempio, da un chilo di lenticchie con un contenuto analogo di proteine, si notano differenze enormi.

Per produrre un chilo di carne bovina si generano 15,4 chili di CO2, nel caso delle lenticchie, invece, solo 0,7 chili – per essere precisi si tratta di CO2 equivalenti, ovvero il valore di diversi gas a effetto serra convertiti in CO2. Osservando queste differenze, è facile capire che adottare uno stile alimentare incentrato sui vegetali allevia sensibilmente la pressione a carico dell'ambiente e del clima. In che misura, lo si può vedere dal grafico sottostante, dal quale emerge anche un'altra informazione interessante: il trasporto degli alimenti pronti per il consumo gioca un ruolo piuttosto marginale, sempre che non avvenga per via aerea. A contare, invece, è la modalità di produzione.

Così, ad esempio, lo svizzero medio vedrebbe ridursi del 24 per cento la propria impronta ecologica alimentare se adottasse una dieta vegetariana, cifra che salirebbe addirittura al 40 per cento con un'alimentazione vegana. Consumare prodotti regionali migliora l'impatto ambientale solo del 4 per cento circa. Passare da un'alimentazione animale a una vegetale è quindi una misura dieci volte più efficace che non prediligere i prodotti svizzeri rispetto a quelli provenienti dall'estero.

Stili alimentari e loro effetti sull'ambiente

Cereali
Proteine vegetali
Grassi e oli
Bevande
Trasporto e imballaggio
Verdura e frutta
Carne e pesce
Prodotti animali

Le cifre indicano i chilogrammi di CO2 equivalenti generati dai diversi stili di alimentazione per anno e persona.

La soluzione

«Chi arricchisce la propria alimentazione con pietanze vegetali e consuma solo eccezionalmente carne e latticini fa molto bene all’ambiente.»

Christoph Meili

Le proteine animali sono mediamente responsabili della metà dei carichi ambientali dovuti all'alimentazione: quindi, meno se ne consuma e meglio è per il clima, per l'ambiente in cui viviamo e, di conseguenza, per le nostre fonti di sostentamento. Una pietanza vegetariana ha un impatto sul clima tre volte inferiore a un piatto preparato con carne. Ancora meglio sono le ricette vegane. Se comunque, di tanto in tanto, non puoi fare a meno di inserire nel menu qualche alimento animale, prediligi i prodotti biologici. Per scoprire quali sono i marchi più raccomandati, consulta la nostra Guida WWF.

Cosa puoi fare tu

Nella nostra app trovi oltre 100 gustose ricette, vegetariane e di stagione. Inoltre, hai a disposizione tabelle stagionali e altre utili informazioni per fare i tuoi acquisti in modo responsabile e sostenibile. Con il nostro calcolatore puoi verificare la portata della tua impronta ecologica.

Persona in possesso di smartphone con il WWF aperto guida app

App Guida WWF

L'app Guida WWF ti dà una mano a condurre uno stile di vita consapevole, con consigli pratici sugli acquisti, ricette di stagione e molto altro ancora.

Sole tramonta dietro la terra sotto

Calcolatore dell'impronta ecologica

Calcola la tua impronta ecologica e lasciati ispirare dai consigli pratici che ti offriamo.

Fonti: