Risultati della ricerca

Abbiamo trovato 1 risultato per la tua ricerca:
  • Mekong – Arteria vitale del Sudest asiatico

    Il Mekong: il fiume più lungo del Sudest asiatico, fonte di sostentamento per 60 milioni di persone. Fornisce pesce e acqua alla popolazione che vive entro il suo bacino idrografico, ed è il pilastro su cui si fonda lo sviluppo economico della regione. Si snoda per 4800 km attraversando ecosistemi unici e ricchissimi di biodiversità, in sei paesi diversi.
    /it/dove-operiamo/mekong-arteria-vitale-del-sudest-asiatico
  • Iscrizione a Pandaction

    Amici della natura, siete pronti all’azione? Con il programma giovani del WWF, destinato ai ragazzi, il divertimento è garantito!
    /it/iscrizioni/iscrizione-pandaction
  • Scimpanzé – Intelligente artista dell'adattamento

    Il nome scimpanzé deriva dalla parola Bantu «Tshiluba kivili-chimpenze» che significa «creatura simile all'uomo». I nostri parenti più prossimi non ci assomigliano solo nell'aspetto, sono anche molto intelligenti. Ad esempio, si servono di utensili per procurarsi meglio il cibo.
    /it/specie/scimpanze-intelligente-artista-delladattamento
  • Australia, la terra dei koala va a fuoco

    All'inizio del 2020 ci sono giunte immagini di violenti incendi boschivi dall'Australia, dove è andata in fiamme una superficie pari a circa 19 milioni di ettari. Grazie al tuo sostegno, il WWF e i suoi partner sono stati in grado di intervenire tempestivamente e sviluppare progetti di rimboschimento. Le foreste australiane e di tutto il mondohanno ancora bisogno del tuo aiuto. Sostieni il nostro lavoro per proteggere le foreste con una donazione.
    /it/donazione/australia-la-terra-dei-koala-va-a-fuoco
  • Il panda

    Il panda è in pericolo: conduce una vita solitaria relegato in piccoli brandelli di foresta, soffocati da insediamenti urbani e strade in costruzione. Riusciremo a salvarlo solo creando nuove riserve naturali e corridoi boschivi che consentano ai singoli esemplari di spostarsi da un’area all’altra e incontrarsi.
    /it/donazione/aiuta-il-panda
  • La tigre

    Le ultime tigri possono salvarsi! Se diamo loro la possibilità di rifugiarsi in aree protette, se aiutiamo i guardacaccia e se offriamo alle popolazioni locali opportunità di reddito alternative al bracconaggio e alla deforestazione.
    /it/donazione/aiuta-la-tigre
  • Il lupo

    Il lupo torna a casa! Per secoli ha vissuto sulle Alpi in armonia con l’uomo, poi è divenuto oggetto di una vera e propria persecuzione, fino allo sterminio. Oggi possiamo evitare di accanirci nuovamente contro questo grande predatore se reimpariamo a convivere con lui e a tenerlo lontano dai nostri animali da reddito.
    /it/donazione/aiuta-il-lupo
  • La tartaruga marina

    Le tartarughe marine popolano gli oceani da oltre 100 milioni di anni. Oggi, purtroppo, sei specie di tartarughe su sette sono a rischio. Per garantire un futuro a questi animali ancestrali, dobbiamo preservare i loro luoghi di cova e promuovere l’utilizzo di tecniche di pesca rispettose degli ecosistemi marini.
    /it/donazione/aiuta-la-tartaruga-marina
  • La lince

    La lince è un predatore solitario. Le popolazioni di questa specie presenti in Svizzera sono ancora scarse e vulnerabili. Le loro probabilità di sopravvivenza e di crescita dipendono dalla possibilità di muoversi liberamente e diffondersi sul territorio.
    /it/donazione/aiuta-la-lince
  • Alpi

    Alberi antichi, api selvatiche, paludi incontaminate, orsi e linci: le Alpi sono un gioiello della natura dalle mille sfaccettature. Proteggendole facciamo sì che questa ricchezza non venga depredata dall’azione dell’uomo.
    /it/donazione/proteggi-le-alpi
  • Artide e Antartidae

    L’Artide e l’Antartide ospitano numerose specie animali e vegetali e contribuiscono a riequilibrare il bilancio climatico dell’intero pianeta. Questi paradisi ricoperti da ghiacci perenni vanno protetti al fine di preservare l’equilibrio del clima terrestre.
    /it/donazione/proteggi-l-artide-e-l-antartide
  • Mari e coste

    Oltre il 70 per cento della superficie terrestre è ricoperto d’acqua: i mari sono immense riserve di ossigeno, regolano il clima, ospitano numerose specie animali e vegetali e rappresentano una fonte di sostentamento per centinaia di milioni di persone. Proteggendoli e combattendo contro l’invasione della plastica, preserviamo un prezioso ecosistema del nostro pianeta.
    /it/donazione/proteggi-il-mare-e-le-coste
  • Foresta pluviale

    La foresta pluviale ospita specie animali e vegetali rare e costituisce una riserva d’acqua e una fonte di sostentamento per le popolazioni locali. Questo prezioso habitat si trova in grave pericolo e oggi più che mai ha bisogno del nostro aiuto.
    /it/donazione/proteggi-la-foresta-pluviale
  • La tua donazione

    Grazie alla tua donazione il WWF si impegna in oltre 1300 progetti per la tutela della natura e dell'ambiente.
    /it/donazione/sostenere-il-wwf
  • Albatri – Capitani dell'aria

    Gli albatri sono dei veri giramondo. Grazie alla loro ingegnosa tecnica di volo possono fare il giro della terra senza mai fermarsi e con il minimo dello sforzo. Scendono sulla terraferma solo per la cova e si riuniscono in immense colonie sulla loro isola natia.
    /it/specie/albatri-capitani-dellaria
  • Incendi, le nostre foreste sono in fiamme!

    Amazzonia, California, Canada, Siberia, Turchia, Grecia, Italia o Francia: la lista delle regioni colpite cresce costantemente. In tutto il mondo bruciano aree forestali, il bush e persino la foresta pluviale. Milioni di persone e animali sono colpiti dagli incendi, enormi aree boschive vengono distrutte dalle fiamme. Con il tuo sostegno possiamo aiutare sul campo, ripristinare le aree forestali bruciate dove possibile e preservare le foreste esistenti. Aiutaci a proteggere le nostre foreste con una donazione!
    /it/donazione/incendi-le-nostre-foreste-sono-in-fiamme
  • Delfini – Acrobati dei mari

    I delfini assomigliano a noi uomini sotto diversi punti di vista. Sono mammiferi intelligenti, che apprezzano la compagnia dei loro simili e apprendono per imitazione. Vediamo in loro animali gioiosi, poiché interpretiamo come un sorriso la forma del loro muso. Purtroppo, alcune specie di delfini non hanno molto di cui rallegrarsi. Impegnati al nostro fianco in favore di queste graziose creature acquatiche.
    /it/specie/delfini-acrobati-dei-mari
  • Le nostre foreste sono in fiamme!

    Dall'Amazzonia alla California, dalla Siberia all'Australia: in tutto il mondo bruciano aree forestali, il bush e persino la foresta pluviale. Milioni di persone e animali sono colpiti dagli incendi, enormi aree forestali vengono distrutte. Con il tuo sostegno possiamo aiutare sul campo, ripristinare le aree forestali bruciate dove possibile e preservare le foreste esistenti. Aiutaci a proteggere le nostre foreste a lungo termine con la tua iscrizione!
    /it/donazione/mg-le-nostre-foreste-sono-in-fiamme
  • Alpi

    Alberi antichi, api selvatiche, paludi incontaminate, orsi e linci: le Alpi sono un gioiello della natura dalle mille sfaccettature. Proteggendole facciamo sì che questa ricchezza non venga depredata dall’azione dell’uomo.
    /it/i-nostri-obiettivi/proteggi-le-alpi
  • Tigre – Maestosa e vulnerabile

    Il suo caratteristico mantello a strisce, la sua stazza e la suo aspetto potente fanno della tigre un animale straordinario. La distruzione del suo habitat e il bracconaggio spietato ne hanno quasi decretato l'estinzione. Ma ci sono ancora speranze: da un paio di anni la popolazione di questo grande felino è tornata a crescere.
    /it/specie/tigre-maestosa-e-vulnerabile
  • Orso polare – Cacciatore imponente

    Quando compare trae in inganno: l'orso polare, infatti, ha una pelliccia che alla luce sembra di colore bianco o giallognolo, ma in realtà è formata da peli trasparenti. Così i raggi solari raggiungono direttamente la pelle nera e riscaldano l'animale.
    /it/specie/orso-polare-cacciatore-imponente
  • Lupo - Predatore sociale

    Nei vari racconti, dal lupo mannaro, a Cappuccetto rosso, al lupo e i sette capretti, il lupo è spesso raffigurato come un predatore perfido e cattivo. Il lupo ispira la nostra fantasia e popola i nostri incubi. Ma è importante fare una distinzione tra favola e realtà.
    /it/specie/lupo-predatore-sociale
  • Namibia – il 44 per cento del territorio è sotto tutela

    La Namibia è stato il primo paese africano a inserire la protezione dell'ambiente nella propria Costituzione, e i suoi abitanti traggono beneficio diretto dall'incredibile ricchezza del patrimonio naturale nazionale. Il WWF lavora a favore di questa regione desertica unica al mondo e sostiene il governo e la popolazione nell'opera di collegamento degli habitat e di protezione delle specie.
    /it/dove-operiamo/namibia-il-44-per-cento-del-territorio-e-sotto-tutela
  • Triangolo dei coralli - Una perla nell’Indo-Pacifico

    L’universo subacqueo del Triangolo dei coralli è straordinariamente variegato: nessun’altra parte del mondo ospita così tante creature marine diverse tra loro. Questa enorme area marina è anche la fonte di sostentamento degli abitanti delle coste di sei Stati ed è molto importante a livello economico.
    /it/dove-operiamo/triangolo-dei-coralli-una-perla-nellindo-pacifico
  • I delfini

    Il WWF si impegna per proteggere i delfini promuovendo metodi di pesca sostenibili che evitino a questi mammiferi marini di morire soffocati nelle reti dei pescatori, e negoziando affinché vengano firmate convenzioni in grado di porre fine alla pesca eccessiva e all’inquinamento delle acque.
    /it/donazione/aiuta-il-delfino
  • L’orso polare

    Gli orsi polari sono in pericolo. Il ghiaccio artico si scioglie e con esso scompaiono i territori di caccia di questi mammiferi. Per garantire la loro sopravvivenza, dobbiamo porre un freno ai cambiamenti climatici e preservare l’habitat degli orsi.
    /it/donazione/aiuta-l-orso-polare
  • L’orso bruno

    L’orso bruno sta tornando in Svizzera. Noi del WWF ci impegniamo nella tutela delle Alpi, affinché il suo habitat naturale si mantenga intatto. E facciamo tutto il possibile per favorire una convivenza pacifica tra uomo e orso.
    /it/donazione/aiuta-l-orso-bruno
  • L’elefante

    Le attività dell'uomo hanno ridotto il numero degli elefanti al punto tale che oggi sono considerati «vulnerabili» e «in pericolo». Affinché il WWF possa continuare a impegnarsi per la conservazione di questi imponenti pachidermi, abbiamo bisogno del tuo sostegno.
    /it/donazione/aiuta-l-elefante
  • Il giaguaro

    Per consentire al giaguaro di sopravvivere, dobbiamo proteggere i confini dei suoi territori di caccia e consentirgli di vivere a contatto con gli animali della sua specie. Infatti, senza mescolanza genetica questo felino perde la propria forza. E se le foreste scompaiono, muore.
    /it/donazione/aiuta-il-giaguaro
  • Il salmone

    Fino agli anni Cinquanta del '900, il salmone atlantico popolava i corsi d’acqua svizzeri. Da allora questa specie è scomparsa dal nostro Paese, inizialmente a causa dell’inquinamento delle acque e in seguito per la cementificazione dei fiumi. Se oggi il ritorno del salmone può dirsi imminente è anche grazie al lavoro del WWF.
    /it/donazione/aiuta-il-salmone